Fiorella_Nari_presidente_anffas_massa_carrara

Prof.ssa Fiorella Nari

Presidente Anfass Onlus Massa Carrara

Aspirare ad una vita serena è un diritto!
ANFFAS si impegna da sempre affinché tale diritto
venga garantito a tutte le persone con disabilità

Perché Anffas

Costituzione della Repubblica Italiana – Principi fondamentali, Articolo 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Anffas è un luogo dove le persone con disabilità intellettiva e relazionale tornano ad essere semplicemente persone che attraverso programmi specifici possono riuscire a conseguire il proprio pieno sviluppo ed assumere il proprio ruolo all’interno della società contribuendo così alla creazione di una società migliore.

L’ampia proposta di programmi e di attività, l’elevata professionalità del personale impiegato, la disponibilità di strutture all’avanguardia ed il continuo sviluppo di progetti innovativi, fanno di Anffas Onlus Massa Carrara un’eccellenza nei settori sociale e socio-sanitario del nostro territorio.


sostieni_anffas_onlus_massa_carraraSostieni i Progetti di ANFFAS Massa Carrara

Puoi sostenere Anffas Onlus Massa Carrara con:

  • Bonifico bancario a favore di ANFFAS Onlus Massa Carrara
    Cassa di Risparmio di Carrara IT43F0611024500000001266690
  • Versamento su c/c postale n. 25175654 a favore di ANFFAS Onlus Massa Carrara
  • Assegno non trasferibile intestato ad ANFFAS Onlus Massa Carrara

Le persone fisiche e gli enti soggetti a IRES possono dedurre le donazioni per un valore non superiore al 10% del reddito dichiarato e comunque per un massimo di € 70.000 annui.
In alternativa, le persone fisiche possono detrarre le donazioni dall’imposta IRPEF lorda pari al 24% nell’anno 2013 e pari al 26% per gli anni dal 2014 in poi, da calcolare su un importo massimo di € 2.065,83.

News & Progetti in corso

2 e 3 Dicembre 2016, Rimini: Primo Convegno Internazionale Anffas

Il 2 e 3 Dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità, si terrà presso il Palacongressi di Rimini, il Primo Convegno Internazionale [...]

AVVISO PUBBLICO PER PERSONE AFFETTE DA GRAVISSIME DISABILITA’

Come da deliberazione della Giunta regionale Toscana 342/2016, le persone residenti nella Zona delle Apuane (Comuni di Carrara, Massa e Montignoso), in disabilità gravissima e [...]

E se Tu fossi Me?

IX Estemporanea di Creatività su carta riciclata Torna anche quest'anno la mostra degli elaborati realizzati dagli alunni delle scuole elementari della Provincia di Massa Carrara [...]

Durante Noi per il Dopo di Noi

gli Aspetti di tutela giuridica e patrimoniale per e con le persone con disabilità Un interessante convegno organizzato da Anffas Onlus Toscana e Fondazione Dopo di [...]

Vedi tutte