Associazione di famiglie e persone con disabilità intellettiva
e disturbi del neurosviluppo

Sede Anffas Massa Carrara Pian del Castellaro

Perché Anffas!

Anffas Onlus Massa Carrara è il luogo dove le persone con disabilità intellettiva e quelle con disturbi del neurosviluppo, grazie a programmi e percorsi dedicati, tornano ad essere semplicemente “persone”, persone in grado di conseguire il pieno sviluppo realizzando i propri sogni e le proprie aspirazioni.
In questo modo, Anffas, contribuisce alla creazione di una società più inclusiva e consapevole.

L’ampia proposta di programmi e attività, la professionalità del personale impiegato, la disponibilità di strutture all’avanguardia ed il continuo sviluppo di progetti innovativi, fanno di Anffas Onlus Massa Carrara un’eccellenza nei settori sociale e socio-sanitario del territorio della Provincia di Massa Carrara.
Anffas Massa Carrara è infatti presente sul territorio da oltre 50 anni e oltre a svolgere una fondamentale attività associativa, fornisce sostegno alle persone con disabilità intellettiva e a quelle affette da disturbi del neurosviluppo e alle loro famiglie attraverso una articolata rete di servizi e di strutture quali il Centro di Riabilitazione di Pian del Castellaro, le Residenze Sanitarie di Monteverde e Pian del Castellaro, i Centri integrati per il trattamento dell’autismo infantile “Il Casolare” ed “Il Calicanto”, i Centri diurni di salute mentale “Odisseo” a Massa e “Raffaello” a Terrarossa di Licciana Nardi, gli appartamenti a Carrara e Pontremoli per la gestione dei progetti di vita indipendente.

Anffas Onlus Massa Carrara è inoltre partner della Azienda ASL Toscana Nord Ovest zona Apuane e della Società della salute della Lunigiana nei progetti per il Dopo di Noi denominati “Luoghi comuni” e “Anch’io posso”.
Alla base della progettazione di questi percorsi di vita autonoma per le persone con disabilità intellettiva c’è il lavoro di rete tra Azienda ASL, i Comuni della Zona delle Apuane e le Associazioni del terzo settore.

Professoressa Fiorella Nari - Presidente Anffas Onlus Massa Carrara

“Aspirare ad una vita serena è un diritto!
Anffas si impegna da sempre affinché tale diritto venga garantito a tutte le persone con disabilità.”

Prof.ssa Fiorella Nari
Presidente Anffas Onlus Massa Carrara

Costituzione della Repubblica Italiana – Principi fondamentali, Articolo 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Scopri come possiamo aiutare la tua Famiglia

Qualità di vita persone con disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo

Percorsi terapeutici

Anffas Massa Carrara propone percorsi terapeutici ad elevata efficacia per il trattamento di: autismo, disabilità fisiche, disabilità intellettive e relazionali, problematiche di salute mentale.
Anffas Massa Carrara presta grande attenzione alle tematiche della Qualità di Vita e dell’autonomia con lo sviluppo di progetti di vita indipendente.

Visita la sezione Percorsi Terapeutici

Strutture e servizi per persone con disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo

Strutture e Servizi

Anffas Onlus Massa Carrara ha lavorato nel corso del tempo e continua a lavorare con grande impegno alla progettazione di servizi dedicati e alla creazione di strutture sanitarie specializzate, sul territorio della provincia di Massa Carrara, con l’obiettivo di fornire una risposta concreta e capillare alle diverse problematiche trattate.

Visita la sezione Strutture e Servizi

Sostieni Anffas Onlus Massa Carrara

Convenzione ONU - Organizzazione delle Nazioni Unite

Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

Il 13 dicembre 2006 durante la sessantunesima sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con la risoluzione A/RES/61/106 l’ONU ha approvato la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità. Attraverso i suoi 50 articoli, la Convenzione indica la strada che gli Stati del mondo devono percorrere per garantire i diritti di uguaglianza e di inclusione sociale di tutti i cittadini con disabilità.
Con la Legge 3 marzo 2009, n. 18 il Parlamento ne ha autorizzato la ratifica e ha sottoscritto il relativo protocollo opzionale.

Convenzione sui diritti delle persone con disabilità – Versione Facile da Leggere